Archivio Mensile: febbraio 2013

La Lombardia prossima ventura uscirà dall’età del cemento

ruspa

L’età del cemento è finita? forse. Certo, facile dirlo in un momento di crisi che, nata proprio dallo scoppio della bolla immobiliare, ha trascinato il settore delle costruzioni e le sue imprese in una recessione nerissima, che non è proprio

Condividi sui tuoi social network!

    Pubblicato in Suolo

    Diario elettorale. I partiti alla prova dell’ambiente

      Il cartello verde delle associazioni ambientaliste ha incontrato i rappresentati dei partiti che si candidano ad entrare in Parlamento. E ha fatto le pulci ai loro programmi.   L’ambiente, il tema di un Green Deal, è entrato nella sensibilità delle forze

    Condividi sui tuoi social network!

      Pubblicato in Generale

      Legambiente rilancia sul rischio idrogeologico

      Lo scorso 6 febbraio a Roma, Legambiente ha lanciato a livello nazionale , un appuntamento inedito che ha visto, finalmente, discutere e confrontarsi numerose associazioni, sindaci, ordini professionali, tecnici ed esperti con l’obiettivo comune di riflettere per sviluppare percorsi risolutivi

      Condividi sui tuoi social network!

        Taggato con: , , , , ,
        Pubblicato in Acqua, Generale, Suolo

        Venerdì 8 febbraio: I candidati alla prova dell’ambiente su Lombardia 2.0

          La buona terra di Lombardia Proposte di legge e impegno dei candidati: A quando una legge per la tutela dei suoli e il rilancio delle città? Venerdì, 8 febbraio 2013, ore 9.30 – Sala Stecca degli Artigiani, via De

        Condividi sui tuoi social network!

          Pubblicato in Generale

          Acqua: qualità per i corpi idrici e le falde della nostra regione

          Nel futuro vorremmo: Un’agricoltura che realizzi sistemi di irrigazione efficienti e prestanti, che raccolga la sfida di una revisione delle scelte colturali e un orientamento alla qualità e alla tracciabilità delle produzioni. Il miglioramento della gestione dell’acqua anche negli ambiti industriale

          Condividi sui tuoi social network!

            Pubblicato in Acqua

            Democrazia e territorio

            Oggi, nella legislazione  nazionale e soprattutto in quella regionale, la trasformazione urbanistica dei suoli liberi, e la loro conseguente edificazione, è un potere dei Comuni, ovvero, in casi molto più rari, nella facoltà di Enti locali sovraordinati (Provincie e domani,

            Condividi sui tuoi social network!

              Taggato con: , , , , ,
              Pubblicato in Suolo
              sito realizzato da